Aree tematiche

Danza delle spade

È un antico rituale di derivazione greca.

La sua genesi non è perfettamente conosciuta, si basa sul continuo conflitto tra il bene il male. Anch’essa nasce sul ritmo della pizzica al suono di tamburelli e violini. Essa deriva dai duelli rusticani, che si tenevano quando l’onore e l’orgoglio erano stati feriti, con le faide tra famiglie che insanguinavano i paesi.

Durante la festa di San Rocco s’incontravano e davano il via a questo mito leggendario che è diventato la danza delle Spade. In origine essi venivano combattuti con coltelli e spade affilate. Successivamente il duello è diventato una semplice danza i coltelli e spade vengono mimate con il movimento del braccio con il dito indice e medio protesi come una lama.

Durante la danza si mima un duello vero e proprio con tanto di attacchi, di affondi e difese. La manifestazione più rappresentativa è a Torre Paduli, in un immenso piazzale, ogni 15 agosto in occasione de festeggiamenti di San Rocco.

Copyright © 2009 Otranto Point